Logo

L’AMMINISTRATORE CHIEDE UN COMPENSO IN RELAZIONE A LAVORI DI ADEGUAMENTO DELL’IMPIANTO ELETTRICO CONDOMINIALE. E’ DOVUTO?

SUPREMA CORTE 24978/2011. L’ATTIVITA’ DELL’AMMINISTRATORE CONNESSA ALLO SVOLGIMENTO DEI COMPITI NON ESORBITANTI DAL MANDATO E’ DA RITENERSI COMPRESA NEL CORRISPETTIVO STABILITO ALLA NOMINA E NON DEVE PERCIO’ ESSERE RETRIBUITA. SALVO PATTO TRA LE PARTI ALL’ACCETTAZIONE DELLA NOMINA E DEL COMPENSO.

TI AIUTIAMO NOI...

Nell’angolo “TI AIUTIAMO NOI…” riportiamo i quesiti che ci inviate e ai quali con piacere rispondiamo, oltre a curiosità relazionate con il mondo immobiliare.

DOVE TROVARCI

  • Via Borromeo 12
  • C.A.P. 35137 - PADOVA - VENETO
  • Email: info@nuovacasapadova.it
  • Tel.: 049654624
  • Fax: 049662074